don Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 30 Dicembre 2020

58

“Aveva ottantaquattro”

Come ti immagini a questa età? Non pensare però solo a quali saranno le tue condizioni di salute, chi avrai ancora accanto dei tuoi cari, o in che luogo ti troverai. Chiediti piuttosto quale sarà il tuo compito a quell’età? Quale senso devi dare alla tua vita in quegli anni? La profetessa Anna, benchè rimasta vedova da molto tempo, viveva la sua veneranda età con l’obiettivo di servire Dio notte e giorno con digiuni e preghiere.

Forse può sembrarti una domanda fuori luogo in questo momento della tua vita, ma non evitarla. Se definisci sin d’ora la direzione del tuo cammino ti sarà più facile collocarti in questa nuova tappa della vita senza subire passivamente gli eventi esterni. La vecchiaia infatti, mentre progressivamente ti sottrae di tante cose esteriori, mette sempre più in luce i valori per cui hai vissuto e la saggezza che hai saputo acquisire dalle esperienze di vita che hai fatto.

In breve

Non farti cogliere impreparato dagli anni che passano e dall’età che avanza, ma chiediti di tanto in tanto quale senso dare alla veneranda età che il Signore vorrà concederti?


Di don Vincenzo Marinelli anche il libretto: La buona novella. Riflessioni per l’Avvento e il Natale disponibile su: AMAZON | IBS
e su https://www.cognitoforms.com/LaBuonaNovella1/libri

TelegramInstagram | Facebook | Youtube