don Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 28 Ottobre 2019

383

“Da lui usciva una forza che guariva tutti”

Molta era la gente che cercava Gesù e giungeva anche da molto lontano per incontrarlo. Questo avveniva perchè da Gesù usciva una “forza” che guariva tutti non solo dalle malattie fisiche o dalle possessioni diaboliche, ma anche le sue parole e i suoi insegnamenti aprivano il cuore e davano serenità all’anima. Per quale motivo tu sei ricercato dagli altri?

A volte i nostri modi di fare, le alterazioni del nostro carattere, impediscono agli altri di sentirsi a loro agio accanto a noi. Non solo non riusciamo a “guarirli”, a dar loro serenità, consolazione o speranza, ma probabilmente offriamo loro disagio e malessere. Ti preoccupi con che spirito l’altro si congeda da te? Come si sente dopo averti incontrato?
Anche se sei di malumore per alcuni motivi, non permettere che chi si avvicini a te sia vittima di qualcosa di cui è incolpevole.

In breve

Era bello avvicinare e frequentare Gesù perchè guariva tutti. Tu fai in modo che l’altro si trovi a suo agio con te e riceva beneficio dalla tua presenza?

LEGGI IL BRANO DEL VANGELO DI OGGI

Passò tutta la notte pregando e scelse dodici ai quali diede anche il nome di apostoli.

Dal Vangelo secondo Luca
Lc 6, 12-19


In quei giorni, Gesù se ne andò sul monte a pregare e passò tutta la notte pregando Dio. Quando fu giorno, chiamò a sé i suoi discepoli e ne scelse dodici, ai quali diede anche il nome di apostoli: Simone, al quale diede anche il nome di Pietro; Andrea, suo fratello; Giacomo, Giovanni, Filippo, Bartolomeo, Matteo, Tommaso; Giacomo, figlio di Alfeo; Simone, detto Zelota; Giuda, figlio di Giacomo; e Giuda Iscariota, che divenne il traditore.
Disceso con loro, si fermò in un luogo pianeggiante. C’era gran folla di suoi discepoli e gran moltitudine di gente da tutta la Giudea, da Gerusalemme e dal litorale di Tiro e di Sidòne, che erano venuti per ascoltarlo ed essere guariti dalle loro malattie; anche quelli che erano tormentati da spiriti impuri venivano guariti. Tutta la folla cercava di toccarlo, perché da lui usciva una forza che guariva tutti.

Parola del Signore