don Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 23 Ottobre 2021

81

“Lascialo ancora quest’anno”

Quante volte ci siamo trovati davanti al bivio di dover persistere in qualche progetto o lasciar perdere tutto? Dopo l’ennesimo sforzo, non vedendo dei frutti, o vedendone pochi rispetto alle energie impiegate, è naturale pensare che sia giunto il momento di lasciar perdere. Ma se potessimo ancora cambiare le cose? Se non avessimo ancora tentato tutte le soluzioni? Se bisognasse ancora aspettare un pò? Mille interrogativi talvolta sopraggiungono per farci dubitare che sia davvero arrivato il momento di lasciar perdere. Per un credente la sfida è ancora più difficile perchè deve porsi ancora altre domande: è volontà di Dio andare avanti? il Signore mi sta chiedendo di fermarmi? Ovviamente non ci può essere una ricetta facile e valida per ogni situazione. Ma ci sono delle tappe che è utile percorre prima di prendere una decisione.

1. Mai scegliere dopo una delusione ricevuta, o alla fine di un periodo particolarmente stressante. 2. Non scegliere solo per questioni di tempo o economiche. 3. Non scegliere solo timore di perdere i legami costruiti, o di dispiacere qualcuno. 4. Chiedersi: quale beneficio spirituale e morale ricavo da questo percorso? 5. Ci sono delle impossibilità oggettive o sono solo sensazioni soggettive, di un determinato momento? Una guida spirituale potrà ancora di più aiutare a scegliere in modo consapevole e responsabile.

In breve

È difficile scegliere se continuare o lasciar perdere tutto. Ma ti sei fatto le domande giuste? O scegli solo in base al tuo stato d’animo e a sensazioni soggettive?


Di don Vincenzo Marinelli anche i libretti de La Buona Novella per Avvento-Natale, Quaresima e Tempo Pasquale disponibili su: AMAZON | IBS e su https://www.cognitoforms.com/LaBuonaNovella1/libri

TelegramInstagram | Facebook | Youtube

Articolo precedentedon Ivan Licinio – Commento al Vangelo del 23 Ottobre 2021
Articolo successivoArcidiocesi di Pisa – Commento al Vangelo del 23 Ottobre 2021