don Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 23 Maggio 2022

84

- Pubblicità -

“Io ve l’ho detto”

Gli insegnamenti di Gesù sono tanti ed è difficile tenerli tutti a mente. Ma sapere che Gesù ci ha lasciato degli insegnamenti è per noi importante. Quando ci troviamo in una situazione difficile, quando sembra che sia giunta l’ora del male su di noi non dobbiamo spaventarci, aver timore di affrontarlo, e lasciarci vincere.

La prima cosa da fare è sapere che c’è sicuramente qualcosa che Gesù ci ha detto a riguardo per combatterlo e vincerlo. Dobbiamo allora ricorrere alla preghiera per poter sostenere gli attacchi delle tentazioni, e tornare a meditare la parola di Dio. È solo attraverso di essa che il Signore farà luce sul nostro cammino indicandoci qual è l’atteggiamento da assumere in quella circostanza.

Inoltre è sempre bene confrontarsi con un sacerdote per poter far chiarezza sul modo in cui abbiamo recepito la Parola di Dio, quello che Gesù ci ha detto. Non temere, Gesù è con te. Non ti lascia solo in battaglia, senza che tu sappia la giusta strategia per vincerla.


Di don Vincenzo Marinelli anche i libretti de La Buona Novella per Avvento-Natale, Quaresima e Tempo Pasquale disponibili su: AMAZON | IBS e su https://www.cognitoforms.com/LaBuonaNovella1/libri

TelegramInstagram | Facebook | Youtube

Articolo precedentedon Nicola Salsa – Commento al Vangelo del 23 Maggio 2022
Articolo successivoDon Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 23 Maggio 2022