don Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 18 Febbraio 2021

56

“Perdere la propria vita”

La vita è il dono più prezioso, senza di essa nulla sarebbe possibile. Eppure in tanti modi rischiamo di perderla o di sciuparla. Non solo perchè a volte in passato ci siamo messi seriamente a rischio, assumendo atteggiamenti spavaldi e pericolosi, ma perchè ancora oggi non capiamo il valore del tempo, l’importanza delle relazioni, il significato dei piccoli gesti, soprattutto di quelli che caratterizzano la nostra routine.

Sono quelli forse più pesanti, che a volte annoiano e stancano, ma sono quel filo sottile che unisce le nostre giornate, e tiene assieme gli anni in modo da formare una storia, la storia della nostra vita. Gesù ci offre la possibilità di salvare la nostra vita, di non correre il rischio di perderla. Quando affronti tutti questi momenti con Gesù, ti sforzi di compierli con amore, allora li sottrai al pericolo di sminuirli o banalizzarli e li collochi tra quelle occasioni silenziose che ti fanno guadagnare la vita eterna. Con Gesù hai la possibilità di salvare la tua vita perchè ti permette di credere che in ogni istante di essa hai la possibilità di realizzare qualcosa di tanto prezioso che vale l’eternità.

In breve

Se ci metti l’amore in quello che fai, anche gli attimi più noiosi, pesanti e ripetitivi della tua vita, diventeranno occasioni preziose che ti valgono l’eternità.


Di don Vincenzo Marinelli anche i libretti de La Buona Novella per Avvento-Natale, Quaresima e Tempo Pasquale disponibili su: AMAZON | IBS e su https://www.cognitoforms.com/LaBuonaNovella1/libri

TelegramInstagram | Facebook | Youtube