don Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 17 Dicembre 2020

66

“Dio con noi”

Il significato del nome Emmanuele è  . Non può esserci una rassicurazione più bella e più certa di questa. Sapere di avere Dio accanto a sè infonde consolazione e speranza perchè dà la sicurezza che non si è da soli nell’affrontare le difficoltà del presente. Tuttavia occorre sapersi affidare a Dio per godere di questa consolazione.

Tante volte, invece, le preoccupazioni rischiano di essere prevalenti e di ridimensionare la fede in Dio. Hai il coraggio di dire a te stesso: “voglio smettere di ritornare su questo pensiero dal momento che l’ho affidato a Dio? So che se ne occuperà Lui e pertanto non devo essere in ansia, ma sentirmi più tranquillo?” È un esercizio molto difficile, che non sempre ha effetto al primo tentativo.

Bisogna riprovarci più volte finchè non si avverte la pace nel cuore proprio su quella preoccupazione ricorrente. Occorre smascherare una ad una le nostre resistenze umane per lasciare davvero la cose nelle mani di Dio, senza trattenere nemmeno un filamento nelle proprie mani. Dio è con te!

In breve

Dio è con te. Ma può esserti accanto come spettatore, mentre tu ti affanni per gestire la tua vita, o puoi condividere con Lui il loro peso, sapendo che insieme potete fare di più a meglio. A te la scelta.


Di don Vincenzo Marinelli anche il libretto: La buona novella. Riflessioni per l’Avvento e il Natale disponibile su: AMAZON | IBS
e su https://www.cognitoforms.com/LaBuonaNovella1/libri

TelegramInstagram | Facebook | Youtube