don Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 15 Dicembre 2021

79

“In quello stesso momento”

È bello vedere come Gesù non perde tempo con noi, soprattutto nei momenti di difficoltà. Giovanni il Battista è attraversato dal dubbio sull’identità di Gesù, da un forte dubbio di fede. Gesù risponde in quello stesso momento facendo delle guarigioni, compiendo dei miracoli. Non per convincere attraverso azioni spettacolari, ma perché è solo attraverso l’esperienza diretta di Gesù che noi possiamo fugare i numerosi dubbi di fede che continuamente si presentano nel nostro cammino.

Gesù dunque è attento a tutte le tue difficoltà spirituali e permette, subito, che attorno a te si verifichino delle situazioni che ti fanno capire che è vicino, affinché i dubbi possano essere fugati e la fede rinsaldata. Ma tu non lasciare troppo spazio ai dubbi e non seguire la via che ti indicano, se ti allontana da Gesù. Meglio continuare a seguire il Signore mettendo dinanzi a Lui i tuoi dubbi, che prendere altre vie per trovare le tue risposte. Rischi di non ritrovare più la strada o di doverla poi riprendere a fatica.

In breve

Anche il dubbio di fede fa parte del cammino del discepolo. Ma servitene in modo giusto. Non per allontanarti da Gesù, ma per andare da Lui e conoscerlo ancora meglio.


Di don Vincenzo Marinelli anche i libretti de La Buona Novella per Avvento-Natale, Quaresima e Tempo Pasquale disponibili su: AMAZON | IBS e su https://www.cognitoforms.com/LaBuonaNovella1/libri

TelegramInstagram | Facebook | Youtube

Articolo precedenteDon Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 15 Dicembre 2021
Articolo successivoRodolfo Valdés – Commento al Vangelo del 15 Dicembre 2021