don Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 14 Luglio 2020

120

“Tiro e a Sidóne si sarebbero convertite”

Le città verso le quali il Signore ha compiuto più prodigi sono anche quelle che si sono rivelate meno sensibili ad accogliere il suo messaggio. Subito potrebbe insinuarsi un pensiero maligno verso l’agire di Dio: “perchè il Signore non ha deciso di rivolgersi a quelle città che invece avrebbero accolto subito la sua parola?” Questa domanda non porta da nessuna parte, perchè invece che nutrire la fede getta su Dio un’ombra di stoltezza. (E solo il Maligno può alimentare pensieri simili su Dio). Il Vangelo invece è luce e indica quanto il Signore sia giusto e misericordioso. Giusto nel riconoscere che Sodoma non ha ricevuto gli stessi interventi di Dio rispetto alle altre città e per questo verrà giudicata in base a quella grazia che realmente ha ricevuto; misericordioso in quanto ha elargito una grazia ancora più abbondante proprio verso chi si è dimostrato più chiuso alla sua parola. Quindi da un lato Dio non priva nessuno di quella grazia necessaria per la conversione, dall’altro agisce in modo addirittura sovrabbondante rispetto a quanto la risposta umana meriterebbe.

Spesso rischi di perderti nei confronti con quanto gli altri hanno ricevuto dalla loro vita. Questo rischia di distoglierti da quello che il Signore ha concesso a te, e dalla risposta che si attende da te in base a quello che tu hai ricevuto. Respingi ogni pensiero che getta discredito su Dio, sulla sua provvidenza e sul suo agire, perchè certamente non è un’ispirazione del suo Santo Spirito. Ma sii più attento ai doni che Dio sta concedendo proprio a te.

In breve

Ogni pensiero che ti induce a dubitare dell’agire di Dio e della sua provvidenza non viene dallo Spirito Santo e ti distoglie da quanto il Signore sta facendo verso di te e sulla risposta che da te si attende.


Di don Vincenzo Marinelli anche il libretto:

La buona novella. Riflessioni per l’Avvento e il Natale disponibile su: AMAZON | IBS

Commento a cura di don Vincenzo Marinelli