don Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 14 Febbraio 2021

55

“Lo voglio, sii purificato!”

La celerità con cui Gesù passa dalla compassione per il lebbroso alla sua guarigione è sorprendente. Non lascia spazio a dubbi o calcoli. Quanto è immediato per Dio operare il bene dell’uomo! Tra la volontà di realizzarlo e la realizzazione effettiva, lo spazio lasciato al consenso è impercettibile. L’uomo invece incontra tante difficoltà nel passare dal desiderio di compiere del bene fino alla sua concretizzazione. Disturbi esteriori, contrattempi, svogliatezza, pigrizia e mille lotte interiori lo frenano e gli impediscono di portare a compimento quanto gli suggerisce lo Spirito di Dio.

È per sostenere l’uomo nella lotta per compiere il bene che Dio si è fatto uomo. Non solo per offrirgli un esempio concreto di vita orientata al bene, ma per donargli quell’aiuto interiore per compierlo. Tu chiedi a Dio l’aiuto per compiere il bene fino in fondo? Per portare a compimento le tue sante ispirazioni? O facilmente desisti e ometti di fare il bene?

In breve

Il Signore non solo ti ispira interiormente i propositi di bene, ma ti dona anche la grazia per portarli a compimento. Tu chiedi al Signore che ti assista per compiere il bene fino in fondo?


Di don Vincenzo Marinelli anche i libretti de La Buona Novella per Avvento-Natale, Quaresima e Tempo Pasquale disponibili su: AMAZON | IBS e su https://www.cognitoforms.com/LaBuonaNovella1/libri

TelegramInstagram | Facebook | Youtube