don Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 12 Ottobre 2021

63

“Chi ha fatto l’esterno ha fatto l’interno”

Dio conosce ogni cosa di noi, non solo quello che è già visibile a tutti, ma anche le motivazioni profonde che muovono le nostre decisioni e le nostre scelte. Quest’ultime invece non sempre gli altri riescono a comprenderle, per cui a volte siamo incompresi, criticati, giudicati in modo inesatto. Dinanzi al Signore invece tutto il nostro agire è chiaro e limpido, anzi è così nitido che supera la comprensione che noi possiamo avere di noi stessi.

A volte infatti noi crediamo, in buona fede, di aver agito per una certa motivazione, in realtà non ci siamo accorti che le motivazioni erano tutt’altre, ben più profonde rispetto al nostro superficiale livello di consapevolezza. Per questo è importante avere un quotidiano confronto con il Signore, perchè Egli ci aiuta ad acquisire sempre di più una maggiore consapevolezza di noi stessi e delle nostre dinamiche interiori.

In breve

Non sai che il Signore ti conosce fino in fondo? Non c’è nessuno che più di Lui può aiutarti a capire te stesso, e ad affrontare le tue dinamiche interiori.


Di don Vincenzo Marinelli anche i libretti de La Buona Novella per Avvento-Natale, Quaresima e Tempo Pasquale disponibili su: AMAZON | IBS e su https://www.cognitoforms.com/LaBuonaNovella1/libri

TelegramInstagram | Facebook | Youtube

Articolo precedenteArcidiocesi di Pisa – Commento al Vangelo del 12 Ottobre 2021
Articolo successivodon Nicola Salsa – Commento al Vangelo del 12 Ottobre 2021