don Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 11 Dicembre 2020

67

“Simile a bambini”

Spesso troviamo nella situazione di leggere o ascoltare dei commenti e delle opinioni esattamente contrarie a quello che noi pensiamo. Quello che per noi può essere una scelta giusta, per altri può sembrare invece inopportuna, interessata e parziale. Ma se la contrarietà di opinioni nella società non stupisce molto, quello che sorprende è vedere come in noi stessi spesso vi siano delle contraddizioni e non solo durante tutto il percorso della vita, cosa che sarebbe anch’essa comprensibile, ma soprattutto da una circostanza all’altra.

La contraddizione su cui Gesù sofferma l’attenzione nel Vangelo riguarda in particolare il nostro modo di relazionarci con Dio. A volte desideriamo che sia giusto verso gli altri e misericordioso verso di noi. Se invece nei nostri riguardi ci viene presentato un Dio dal carattere giusto ed esigente probabilmente restiamo intimoriti e ne prendiamo le distanze; mentre se ci viene presentato un Dio dal carattere più accogliente ne rimaniamo persuasi, ma senza assumere l’impegno proprio della sequela e senza rispondere all’appello alla conversione.

Simili a bambini corriamo il rischio di giocare pericolosamente con l’immagine di Dio, fino al punto da dipingerlo secondo i nostri umori, le circostanze o la nostra sensibilità. Se da un lato è vero che un aspetto dell’infinito mistero di Dio potrebbe maggiormente affascinarci e invogliarci a seguirlo, dall’altro lato non si può considerare tale aspetto in modo esclusivo, o limitare Dio ad esso. Il cammino di fede richiede proprio la capacità di avanzare anche nei momenti difficili in cui la paternità di Dio si manifesta in modo differente da come noi la desideriamo o la percepiamo.

Chi non si ferma ha la possibilità di conoscere il mistero di Dio in modo sempre più approfondito e di crescere nell’intimità con Lui.

In breve

Non fermarti. Nel cammino di fede si avanza proprio nei momenti in cui continui a fidarti di Dio anche se si manifesta in modo diverso da come tu desideri o come l’hai percepito fino a quel momento.


Di don Vincenzo Marinelli anche il libretto: La buona novella. Riflessioni per l’Avvento e il Natale disponibile su: AMAZON | IBS
e su https://www.cognitoforms.com/LaBuonaNovella1/libri

TelegramInstagram | Facebook | Youtube