don Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 10 Febbraio 2021

61

“Le cose che escono dall’uomo lo rendono impuro”

È incredibile quanti e quali propositi di male possano toccare il cuore dell’uomo. Ci sono propositi di male da cui per grazia di Dio ne siamo sempre stati esenti, “naturalmente” non ci hanno mai attratto; altri che muoiono da soli con il tempo, che con l’avanzare dell’età non hanno più alcuna presa su di noi; altri che si spengono dopo aver sperimentato di persona le conseguenze o averle viste negli altri; altri ancora che continuano a persuaderci, ma nei quali cadiamo pur restando nei limiti, senza giungere ai loro eccessi; altri con i quali combattiamo ogni giorno e nessuno lo nota, pensando che non ci tocchino in alcun modo; altri che ci hanno semplicemente sfiorato e delle quali forse non ci siamo nemmeno accorti; altri invece che eravamo sul punto di compiere e da cui abbiamo desistito appena un istante prima; etc.

Per quanti possano essere i propositi di male che attraversino il tuo cuore, sappi che non c’è tentazione alcuna a cui tu non possa resistere con l’aiuto di Dio. Il male per quanto possa abbaiare forte, finchè rimarrà all’esterno della tua volontà, sarà sempre fuori anche dal tuo cuore.

In breve

Per quanto i propositi di male ruggiscano e sollecitino continuamente la mente e i sensi, finchè li mantieni all’esterno della tua volontà, con l’aiuto di Dio, resteranno anche fuori dal tuo cuore.


Di don Vincenzo Marinelli anche i libretti de La Buona Novella per Avvento-Natale, Quaresima e Tempo Pasquale disponibili su: AMAZON | IBS e su https://www.cognitoforms.com/LaBuonaNovella1/libri

TelegramInstagram | Facebook | Youtube