don Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 1 Febbraio 2021

71

“Annuncia la misericordia che il Signore ha avuto per te”

L’episodio dell’indemoniato dimostra il riscatto di un uomo che, dopo aver attraversato un lungo calvario esistenziale, è stato trasformato in messaggero della misericordia di Dio. Nessuna dimensione della sua vita è stata risparmiata dalla sofferenza: gli affetti e le relazioni sociali, il suo corpo, la sua mente.

Aveva perduto il senso della sua esistenza: prima la gente lo teneva lontano per timore, adesso è per loro un esempio di rinascita e fonte di speranza; prima vagava senza meta tra tombe e monti, adesso la sua vita ha di nuovo una direzione, un senso; prima il suo corpo era ferito a causa delle frequenti lapidazioni che si infliggeva, adesso si presenta vestito e decoroso; prima gridava e sembrava impazzito, adesso si dimostra assennato e sano di mente. Anche se le prove che a volte la vita ti mette dinanzi sono dolorose e incomprensibili, continua a confidare nella misericordia di Dio. Non solo può aiutarti a ritornare in una condizione migliore di quella iniziale, ma può renderti un testimone privilegiato della grazia di Dio dinanzi agli uomini.

In breve

Forse hai già toccato il fondo o hai visto fin dove hai rischiato di cadere. Ma forse non hai ancora conosciuto fin dove può farti giungere la misericordia di Dio. Continua a sperare e invocare il Suo aiuto.


Di don Vincenzo Marinelli anche i libretti de La Buona Novella per Avvento-Natale, Quaresima e Tempo Pasquale disponibili su: AMAZON | IBS e su https://www.cognitoforms.com/LaBuonaNovella1/libri

TelegramInstagram | Facebook | Youtube