don Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 1 Aprile 2020

171

“La verità vi farà liberi”

Il valore della verità è inestimabile. A volte, anche se ferisce, è meglio conoscere la verità che continuare a vivere una relazione in modo ambiguo o falso. L’uomo è fatto per la verità, il desiderio di conoscerla e di avvicinarsi ad essa lo sostiene nel cammino, il dubbio di non poterla conoscere lo tormenta. Ma Gesù è ben lontano da un’affermazione filosofica seppur rilevante e significativa. Gesù afferma che è lui stesso la verità, la sua parola è verità.

Non c’è altro modo per l’uomo di conoscere se stesso e Dio se non il confronto con la parola di Dio giorno dopo giorno. La parola di Dio aiuta a riconoscere le dinamiche interiori che imprigionano o impediscono di aprirsi al bene, di amare gli altri, di avere un rapporto migliore con se stessi e con Dio. La verità della parola di Dio nutre la fede, la irrobustisce, alimenta la comunione con Dio e in tal modo permette di respingere con più forza la tentazione e di potenziare le proprie fragilità. Tu hai fatto esperienza di quanto sia liberante conoscere e lasciarsi guidare dalla parola di Dio?

In breve

Gesù ha voluto che la conoscenza della verità non fosse circoscritta ad un momento o ad un incontro folgorante, ma fosse il risultato di un cammino quotidiano a partire dalla sua Parola. Tu sei in cammino verso la Verità?

Di don Vincenzo Marinelli anche il libretto:

La buona novella. Riflessioni per l’Avvento e il Natale disponibile su: AMAZON | IBS