don Paolo Squizzato – Commento al Vangelo del 5 Aprile 2020

20

Il Vangelo del giorno: Matteo 26, 14-27, 66

Link al video

Articolo precedenteBenedetto XVI – Commento al Vangelo del 5 Aprile 2020
Articolo successivoMons. Claudio Cipolla – Commento al Vangelo del 5 Aprile 2020