don Mauro Leonardi – Commento (e poesia) al Vangelo del giorno, 8 Marzo 2021

6

Come Gesù venendo al mondo viene in mezzo alla luce, per donarsi al mondo, ora Gesù passa in mezzo a chi lo vuole uccidere per portare la testimonianza di un Dio che ama senza condizioni che si affida a Lui, pure nel dolore.

Tu passi, come l’Amore

Un cuore straniero è senza casa.
Una vita estranea, che sta fuori, ha freddo, ha fame.
Un uomo malato, escluso, è solo, senza nessuno.
E poi arrivi tu.
In quella desolazione.
In quella solitudine.
In quella fame.
In quel dolore.
Arrivi tu.
E sei casa.
E sei compagno.
E sei cibo.
E sei conforto e cura.
E sei vita grande.
Vita mia.

Sola.
Affamata.
Esclusa.
Però pronta.
Pronta per te.
Ad essere una sola cosa con te.
Ad amarti.
A prenderti.
A riempirmi di te.

Passi in mezzo alle vite.
A tutte le vite.
A quelle che ti aspettano per vivere di te.
A quelle che ti accerchiano per vivere senza te.
A quelle che ti prendono in casa.
A quelle che ti cacciano fuori.
Passi in mezzo.
O per restare.
O per rimetterti in cammino.
Perché sei amore.
Sei vita.
Sempre.
E tu passi in mezzo, come l’amore, come la vita.

Fonte: il sito di don Mauro Leonardi

Mauro Leonardi (Como, 4 aprile 1959) è un presbitero, scrittore e opinionista italiano.