don Mauro Leonardi – Commento (e poesia) al Vangelo del giorno, 3 Maggio 2021

36

Maria, che ha conosciuto il Figlio fin dalla sua presentazione al tempio e lo ha atteso fino all’Annunciazone, conosce il Padre e se ne fa serva mentre Dio la crea come custode e corredentrice in Cristo ed è lei che ci insegna a fare tutto ciò che Gesù dice per ricevere salvezza e amore.

Sei Dio

Tutto attraverso te.
Dentro te.
Entrando.
Uscendo.
Attraverso.
Un movimento lento.
Che non basta mai.
Questo è conoscere te.
Questo è conoscere Dio.
Non basta mai.

Via.
Verità.
Vita.
Tutto per mezzo di te.
In te.
Non basta mai.

È solo una questione di opere.
Non chiedere di vedere.
Chiedi di stare, fare, toccare.

Chiedere tutto.
Per ottenere tutto.
Se non è tutto.
Non è Dio.

Fonte: il sito di don Mauro Leonardi

Mauro Leonardi (Como, 4 aprile 1959) è un presbitero, scrittore e opinionista italiano.


Articolo precedenteCalendario Liturgico della settimana dal 3 al 9 Maggio 2021
Articolo successivoFabrizio Morello – Commento al Vangelo del giorno, 3 Maggio 2021