don Mauro Leonardi – Commento (e poesia) al Vangelo del giorno, 10 Dicembre 2020

98

Il messaggio della venuta di Cristo è indirizzato a tutti, proprio a tutti: “Chi ha orecchi, ascolti!”: nel nostro essere uomini, c’è la potenzialità di accogliere il messaggio della Misericordia di Dio di cui Gesù è sguardo, volto, cuore.

È un po’ di paradiso insieme

E se lo volete accettare, egli è quell’Elia che deve venire. Chi ha orecchi intenda.
Io con Giovanni non è che ci riesco molto. Sarà pure il più grande, ma vive nel deserto, non ha una casa in cui torna e in cui posso aspettarlo.

Mangia quello che trova, le cavallette, il miele, non posso preparargli nulla e mettermi a tavola con lui.
Non ha vestiti, non posso lavargli nulla.
Sì, forse potrei pregare con lui ma tutto finisce lì: non potrei fare nulla con lui e per lui.
Gesù grazie che hai fatto quel discorso su chi è più grande di qua e di là, e che in cielo le grandezze sono tutte diverse da quaggiù.
In questo modo in paradiso potrei andarci anch’io: posso restare a casa a fare le cose per te, aspettando che chiami e arrivi e poi in paradiso assieme.

Fonte: il sito di don Mauro Leonardi

Mauro Leonardi (Como, 4 aprile 1959) è un presbitero, scrittore e opinionista italiano.