don Mauro Leonardi – Commento al Vangelo del giorno, 7 Agosto 2019

73

A volte sembra che il Signore non ci ascolti, non ascolti le preghiere di chi lo ama. In realtà è il momento in cui il Signore costruisce la nostra fede su un amore gratuito e illimitato per Lui, un amore a cui basta una briciola della Sua presenza.

Tu dai tutto

Capirti a volte è difficile.
Amarti è più facile.
L’amore non ha bisogno di spiegazioni: si sente.
Io ti sento.
Io ti amo.

Davanti ad una donna che grida il tuo nome.
Davanti ad una donna che chiede pietà tu ti fermi.
E ascolti le sue grida.
E prendi il suo dolore.
E tu obbedisci a lei.
E le dai tutto.
Anche quello che non era per lei.

Quando vedi una donna implorare per una figlia.
Anche tu diventi figlio. Davanti ad una madre, tu obbedisci.
Davanti alla fede tu ti arrendi.
E la tua bocca passa dal silenzio alla lode.
E tutto guarisce intorno a te.
E tutto ritrova vita.

Davanti ad una donna che ama.
Davanti ad una madre che supplica.
Davanti ad una fede che tutto pretende.
Tutto arriva.
Tutto si fa miracolo.
Tu sei tutto.

Qui puoi continuare a leggere altri commenti al Vangelo del giorno.

Donna, grande è la tua fede!

Dal Vangelo secondo Matteo
Mt 15, 21-28

In quel tempo, Gesù si ritirò verso la zona di Tiro e di Sidòne. Ed ecco una donna Cananea, che veniva da quella regione, si mise a gridare: «Pietà di me, Signore, figlio di Davide! Mia figlia è molto tormentata da un demonio». Ma egli non le rivolse neppure una parola.

Allora i suoi discepoli gli si avvicinarono e lo implorarono: «Esaudiscila, perché ci viene dietro gridando!». Egli rispose: «Non sono stato mandato se non alle pecore perdute della casa d’Israele».

Ma quella si avvicinò e si prostrò dinanzi a lui, dicendo: «Signore, aiutami!». Ed egli rispose: «Non è bene prendere il pane dei figli e gettarlo ai cagnolini». «È vero, Signore – disse la donna –, eppure i cagnolini mangiano le briciole che cadono dalla tavola dei loro padroni».

Allora Gesù le replicò: «Donna, grande è la tua fede! Avvenga per te come desideri». E da quell’istante sua figlia fu guarita.

Parola del Signore.

Articolo precedenteIl Vangelo del giorno, 7 Agosto 2019 – Mt 15, 21-28
Articolo successivoPaolo Curtaz – Commento al Vangelo del 7 Agosto 2019