don Mauro Leonardi – Commento al Vangelo del giorno, 28 Giugno 2020

155

Perdere la vita per Gesù significa amare perdutamente Gesù tanto da seguire una via che non si conosce, per amore: perdonare chi ci odia per amore, fare ogni cosa affidata a Lui senza nascondersi.

Sarò di tutti

Ti ascolto tutta di un fiato.
Parli e vai via.
Vai via ad insegnare quello che hai detto ora.
Sono parole taglienti.
Sono parole come spada.
Sono parole che mi staccano, mi separano.
Sono parole che mi fanno nemica in casa mia.
Sono parole che mi separano da tutti.
Ma mi lasciano la croce.
Tutto. Tagliano via tutto. Anche la vita.
Chi mi accoglierà?
Chi sei per chiedere così tanto?
Perché parli di essere degni di te?
Perché vuoi separarmi da chi è della mia casa?
Senza vita.
Come si fa?
Come farò?
Come si comunica con la croce?
Perché parti?
Aspetta.
Davvero basterà un bicchiere d’acqua nel tuo nome?
Se mi fido la tua spada non mi ferisce.
Le tue parole sono dure ma non feriscono.
Toglimi la vita.
Prenditela.
Potrò amare solo con il tuo amore.
Separami.
Caricami del tuo amore sulle spalle.
Unita a te.
Sarò di tutti.

Fonte: il sito di don Mauro Leonardi

Mauro Leonardi (Como, 4 aprile 1959) è un presbitero, scrittore e opinionista italiano.