don Mauro Leonardi – Commento al Vangelo del giorno, 25 Giugno 2020

202

Il rapporto con Gesù si fonda su franchezza e intimità. Franchezza che è conoscerlo e riconoscerlo ogni giorno facendone un seme fecondo nella nostra a vita. Intimità che significa voler stare con lui.

Sei la mia roccia

Il cielo sarà la mia casa con te.
Non perché di te so tante cose.
Non per tutte le parole tue che ho ripetuto.
Non per tutti i demoni che ho scacciato.
E nemmeno i prodigi fatti nel tuo nome mi porteranno in cielo con te.
Tu non ascolterai i miei discorsi.
Tu non guarderai i miei prodigi.
Tu guarderai il mio cuore.
E ciò che con il cuore ho voluto.
Io ho voluto solo te, mio Dio, mio amore.
Io ho fatto solo quello che volevi tu.
Io ci ho provato, Gesù mio, amore mio.

Ogni pioggia caduta.
Mi ha bagnata.
Ma non travolta.

Ogni vento soffiato.
Mi ha investita.
Ma non abbattuta.

Ogni vento soffiato.
Mi ha avvolto.
Perché tu eri con me e io ero appoggiata a te.
Sei tu la mia roccia.
Tu spazi via la sabbia dalla mia vita e mi sostieni sempre.
Solido.
Forte.
Per me.
Con me.

Fonte: il sito di don Mauro Leonardi

Mauro Leonardi (Como, 4 aprile 1959) è un presbitero, scrittore e opinionista italiano.