don Mauro Leonardi – Commento al Vangelo del giorno, 25 Aprile 2020

146

I segni di chi crede non sono privilegi o onori, ma la capacità di entrare nell’errore, nel peccato, nella sofferenza del prossimo non per un giudizio ma facendosi servi per amore, come Gesù.

Io vicino a te

Andare.
Proclamare.
Battezzare.
Scacciare demoni.
Parlare lingue nuove.
Prendere serpenti in mano.
Bere veleni.
Guarire.

Farò tutto questo.
Con te che sei con me.
Dalla destra di Dio.
Anche se desidero solo stare io alla tua destra.
Io vicino a te.

Lo so che agisci con me.
Lo so che sei sempre con me.
Ma è così difficile non toccarti.

Ascolterò il vangelo.
Servirò tutti.
E con l’amore tu sarai con me.

Se tu sei in cielo.
E io in terra.
Allora farò, della terra, cielo.

Con te in bocca.
Nelle orecchie.
Nelle mani.
Nel cuore.
Vinco, guarisco, amo, tutto. Tutti.

Fonte: il sito di don Mauro Leonardi

Mauro Leonardi (Como, 4 aprile 1959) è un presbitero, scrittore e opinionista italiano.