don Mauro Leonardi – Commento al Vangelo del giorno, 2 Ottobre 2019

271

La grandezza di questo mondo non è quella del regno di Dio che vuole un amore che è dare la vita, un amore che è quello del Padre. Ed è gratuita, misericordia, perdono.

Questa è la misura

Non è un regno con i grandi.
È un regno con l’amore.
Non ci si entra da grandi.
Ci si entra da amati.
Non ci si entra con la propria grandezza.
Ma con il tuo amore grande.
Non c’è un chi, non c’è un come.
C’è un bambino.
Lasciami chiamare da Gesù.
Mettimi dove mi mette lui.
Davanti a sé.
Davanti a tutti.
Questa è la misura.
È piccola.

Fonte: il sito di don Mauro Leonardi

Mauro Leonardi (Como, 4 aprile 1959) è un presbitero, scrittore e opinionista italiano.

Qui puoi continuare a leggere altri commenti al Vangelo del giorno.

I loro angeli nei cieli vedono sempre la faccia del Padre mio che è nei cieli.

Dal Vangelo secondo Matteo
Mt 18, 1-5.10

In quel momento i discepoli si avvicinarono a Gesù dicendo: «Chi dunque è più grande nel regno dei cieli?».
Allora chiamò a sé un bambino, lo pose in mezzo a loro e disse: «In verità io vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli.
Perciò chiunque si farà piccolo come questo bambino, costui è il più grande nel regno dei cieli. E chi accoglierà un solo bambino come questo nel mio nome, accoglie me.
Guardate di non disprezzare uno solo di questi piccoli, perché io vi dico che i loro angeli nei cieli vedono sempre la faccia del Padre mio che è nei cieli».

Parola del Signore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.