don Mauro Leonardi – Commento al Vangelo del giorno, 17 Febbraio 2020

393

Se si chiede a Gesù un segno discutendo con lui, mettendo alla prova il Signore, Gesù si allontana perché la fede ha bisogno di amore ed umiltà.

Lui è Dio

Se sei di Dio.
Se sei Dio.
I segni non vengono dal cielo.
Ma dal cuore.
Da quello che senti.
Pensi.
Dici.
Fai.

Se vedi amore.
È Dio.
Quello è il segno.

Se per cercare Dio.
Non cerchi Gesù.
Ma segni dal cielo.
Non lo troverai.
Segui l’uomo che sale sulla barca.
Quello è un segno di Dio, da Dio.
Lui è Dio.

Fonte: il sito di don Mauro Leonardi

Mauro Leonardi (Como, 4 aprile 1959) è un presbitero, scrittore e opinionista italiano.


Perché questa generazione cerca un segno?
Dal Vangelo secondo Marco Mc 8, 11-13   In quel tempo, vennero i farisei e si misero a discutere con Gesù, chiedendogli un segno dal cielo, per metterlo alla prova. Ma egli sospirò profondamente e disse: «Perché questa generazione chiede un segno? In verità io vi dico: a questa generazione non sarà dato alcun segno». Li lasciò, risalì sulla barca e partì per l’altra riva.   Parola del Signore