don Mauro Leonardi – Commento al Vangelo del giorno, 14 Novembre 2020

68

La preghiera è una necessità dell’uomo. Anche non credente. È l’espressione dei limiti. Ma se dal punto di vista umano esprime limite e bisogno, in Dio diviene l’espressione della nostra filiazione in Lui e della nostra speranza in Lui?

Pregare è come respirare

Quando tornerai sulla terra, io sarò qui ad aspettarti.
Troverai la fede perché troverai me.
Aiutami ad attenderti.

Pregare sempre.
Perché è come respirare.
Non posso smettere.
O morirò.

Pregare sempre.
Con la bocca, di giorno.
Con i sogni, di notte.
Senza stancarsi mai.

Pregare sempre.
Come una vedova che senza giustizia non può vivere.
Con l’insistenza di chi senza te non può vivere.
Non è insistenza, è necessità.

Pregare sempre.
Pregarti sempre.
Come un giudice da cui dipende la mia vita.
Perché è proprio così.
Da te dipende la mia vita.

Fonte: il sito di don Mauro Leonardi

Mauro Leonardi (Como, 4 aprile 1959) è un presbitero, scrittore e opinionista italiano.