don Mauro Leonardi – Commento al Vangelo del giorno, 11 Giugno 2019

2

Per guarire, non si può stare fermi. Bisogna fare come Maria, fare la strada; come Giovanni il Battista aprire sentieri; come Mosè, camminare tra acque aperte da Dio. Per guarire non si deve additare una speranza lontana, ma parlare del regno che è qui, sulle strade che percorriamo tutti i giorni.

Tutto passa in me 

Solo tu fai miracoli.
Tu li fai passare in me.
Nelle mie mani.
Dalla mia bocca.
Io do ciò che mi hai dato tu.
Io passo ciò che tu passi in me.
Per amore.
Per amare.

Solo tu fai miracoli.
Tu li fai passare in me.
Ho svuotato le mie cinture.
Riempile tu ora.
Ho lasciato la mia sacca da viaggio.
Appoggiati tu ora sulla mia spalla.
Ho solo una tunica.
Vestimi tu.
Non ho sandali.
Proteggi tu i miei passi.
Non ho bastone.
Difendimi.

Ho avuto la tua pace.
Perché l’ho desiderata.
Donerò la mia pace che è la tua.
A chi la desidera.

Aprirò le porte delle case con un saluto.
Donerò la tua pace.
Farò i tuoi miracoli.
Tutto quello che ho.
Viene da te.
Tutto quello che ho da donare.
Viene da te.

Mi hai dato tutto tu.
Tutto gratis.
Non trattengo nulla.
Tutto passa.
Tutto passa in me.
Di tuo non trattengo nulla perché io ho te.

Qui puoi continuare a leggere altri commenti al Vangelo del giorno.

Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date.

Dal Vangelo secondo Matteo
Mt 10, 7-13

In quel tempo, disse Gesù ai suoi apostoli:
«Strada facendo, predicate, dicendo che il regno dei cieli è vicino. Guarite gli infermi, risuscitate i morti, purificate i lebbrosi, scacciate i demòni.
Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date. Non procuratevi oro né argento né denaro nelle vostre cinture, né sacca da viaggio, né due tuniche, né sandali, né bastone, perché chi lavora ha diritto al suo nutrimento.
In qualunque città o villaggio entriate, domandate chi là sia degno e rimanetevi finché non sarete partiti.
Entrando nella casa, rivolgetele il saluto. Se quella casa ne è degna, la vostra pace scenda su di essa; ma se non ne è degna, la vostra pace ritorni a voi».

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.