don Mauro Leonardi – Commento al Vangelo del 16 Febbraio 2019

168

I miracoli di Cristo, partono da un Dio che chiede, che ha bisogno delle nostre azioni per compiere i miracoli: perché l’amore, come nel caso di Maria, ha bisogno di un sì per realizzarsi. Così come la creazione ha bisogno di un Padre e un Figlio per fare spazio allo spirito che crea le cose e feconda

[box type=”shadow” align=”” class=”” width=””]

Poesia

Chi ama soffre insieme

Se non senti compassione di chi sta con te.
Se non senti la fame di chi sta con te.
Se pensi che non sia affar tuo la stanchezza, la fame, di chi sta con te.
Non parlare di amore.
Non dire che ami.

Chi ama, soffre insieme.
Chi ama, sente la fame dell’altro come sua.
E la sfama lui.

Chi ama non permette a nessuno di sfamare il suo amato.
Ma prende quello che ha e comincia a dare, a dare, a dare, a dare, a dare.
E tutto gli si moltiplica in mano.
Perché ciò che è donato, spezzato, per amore, con amore.
Basta.
Basta sempre.

Siamo ricchi di ciò che abbiamo. Anche se è poco.
E con quello sfamiamo chi amiamo.
E quel poco.
Basta.
Basta sempre.

Chi mi ama.
Si sfama solo con me.
Non vuole sfamarsi altrove.
Vuole quello che ho io.
Anche se è poco.
Lo vuole perché è mio.
Lo vuole perché vuole me.

[/box]

[box type=”shadow” align=”” class=”” width=””]

LEGGI IL BRANO DEL VANGELO

Mc 8, 1-10
Dal Vangelo secondo Marco

In quei giorni, poiché vi era di nuovo molta folla e non avevano da mangiare, Gesù chiamò a sé i discepoli e disse loro: «Sento compassione per la folla; ormai da tre giorni stanno con me e non hanno da mangiare. Se li rimando digiuni alle loro case, verranno meno lungo il cammino; e alcuni di loro sono venuti da lontano».
Gli risposero i suoi discepoli: «Come riuscire a sfamarli di pane qui, in un deserto?». Domandò loro: «Quanti pani avete?». Dissero: «Sette».
Ordinò alla folla di sedersi per terra. Prese i sette pani, rese grazie, li spezzò e li dava ai suoi discepoli perché li distribuissero; ed essi li distribuirono alla folla. Avevano anche pochi pesciolini; recitò la benedizione su di essi e fece distribuire anche quelli.
Mangiarono a sazietà e portarono via i pezzi avanzati: sette sporte. Erano circa quattromila. E li congedò.
Poi salì sulla barca con i suoi discepoli e subito andò dalle parti di Dalmanutà.

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

[/box]