don Marco Scandelli – Commento al Vangelo del 5 Marzo 2021

91

Che cos’è realmente la Chiesa? E chi la compone?

La Chiesa di cui si parla nella parabola è tale e può considerarsi davvero il nuovo popolo di Dio soltanto se soddisfa queste tre caratteristiche: la prima, non si confonde con Cristo stesso e non ammette dentro di sé la presenza di guru.

Esistono però comunità in cui i sacerdoti ms a volte anche dei laici vengono scambiati per il messia, che non sbaglia mai, e lo fanno sotto la pressione di una sottomissione psicologica. Meglio scappare da questa gente. Secondo, questo popolo poggia su Cristo ma non deve per forza far parte di un club esclusivo Cattolico.

Infatti, non si dice che si è stati cementificati su di lui ma “appoggiati”. Ciò allarga l’orizzonte di questo popolo fino a far rientrare in esso tutti coloro che con le proprie scelte personali “poggiano” su di Lui anche senza saperlo, come potrebbe essere un serio musulmano che agisce secondo verità seguendo la sua retta coscienza. Il terzo punto è un po’ la prova del nove: tale popolo farà frutto.

Ma che frutto? Tante conversioni? No. In realtà ne basta una a testa, la propria.


Link al video

AUTORE: don Marco ScandelliSITO WEB CANALE YOUTUBE

Articolo precedenteGesuiti – Commento al Vangelo del giorno, 5 Marzo 2021
Articolo successivoArcidiocesi di Pisa – Commento al Vangelo del 5 Marzo 2021