don Marco Scandelli – Commento al Vangelo del 29 Gennaio 2021

77

Liberati da chi ti dice di che colore comprare un’auto o chi sposare!

La nostra via è quel seme gettato sul terreno: non è la fede. È la vita che germoglia e diventa grande, piena, forte: dovremmo ricordarcelo sempre. Ci sono vite che appassiscono ancora prima di essere vissute a causa della dipendenza da droghe, da pseudo guru religiosi che fanno il lavaggio del cervello fino a dirti di che colore fare la cucina o che macchina comprare… ma Gesù ti dice oggi: puoi liberati.

Non aver paura di essere un granellino di senape in mezzo a forze potenti: puoi liberarti. La senape è il più piccolo dei granelli, ma con la forza di Dio può diventare dimora per uccelli e fauna che alla sua ombra trovano ristoro. Non gettare la tua via, non sprecare l’opportunità di liberarti oggi da chi o da che cosa ti rende schiavo. Io ci sono, il tuo parroco c’è, il tuo vescovo ti aspetta.

Tante persone sono pronte ad accoglierti e darti casa perché tu possa vivere una vita vera, non la vita di un bonsai, ma la vita di un granello di senape divenuto il più grande degli alberi.

Raccontami oggi la tua esperienza di liberazione. Condividi questo video con i tuoi amici e non dimenticarti di chiedere loro di iscriversi al mio canale. Buona giornata e ti aspetto domani con un nuovo video!


Link al video

AUTORE: don Marco ScandelliSITO WEB CANALE YOUTUBE

Articolo precedentedon Domenico Bruno – Commento al Vangelo del 29 Gennaio 2021
Articolo successivoGiuliva Di Berardino – Commento al Vangelo di venerdì 29 Gennaio 2021