don Marco Scandelli – Commento al Vangelo del 27 Novembre 2020

76

Oh, Morte, dov’è la tua vittoria?

Sebbene le vicende umane a volte sembrano andare verso una fine rovinosa – come è stato per Gesù – il destino non è l’oblio o il caos, non è la distruzione o il male. Siamo fatti per l’infinito.

Siamo fatti per la speranza, siamo fatti per non scomparire con la morte. Impariamo ad aver fiducia in Dio, nella sua Parola, del Vangelo che non tramonta, che non esaurisce mai il suo significato, che ci parla sempre in modi misteriosi e inaspettati.

Non abbiamo paura di pensare alla morte, perché ci è annunciato un futuro di vita veramente bella e piena.


Link al video

AUTORE: don Marco ScandelliSITO WEB CANALE YOUTUBE