don Marco Scandelli – Commento al Vangelo del 25 Novembre 2020

102

Dalle ceneri, rinasce sempre una nuova vita!

È dallo sperimentare odio e umiliazione che c’è per noi la possibilità di una vita nuova. La testimonianza che ci viene chiesto di dare nelle tante prove cui siamo sottoposti – soprattutto nelle prove che mettono in crisi la nostra fede – può nascere soltanto dall’ascolto della sua Parola.

Non si vince la prova con la scaltrezza, ma con l’abbandono nelle mani di Dio. E, conclude Gesù, con la nostra perseveranza, cioè con quella pazienza attiva che ci sprona a rimanere dove siamo anche se tutto va male, che ci suggerisce di non abbandonare la barca che affonda, ma di attendere con fiducia l’arrivo della mano potente di Dio che non permetterà che neppure un nostro capello vada perduto


Link al video

AUTORE: don Marco ScandelliSITO WEB CANALE YOUTUBE