don Marco Scandelli – Commento al Vangelo del 25 Febbraio 2021

9

Presumi di sapere come si prega. Ma in realtà… non è così!

Dio dunque risponde sempre. Non stravolge la natura. Non elimina la morte e non ce la evita quando arriva il nostro momento. Non usa bacchette magiche, ma risponde sempre. Dunque, a cosa? Al desiderio più profondo del nostro cuore: ci risponde dandoci una strada che possa aiutarci a vivere attimi intensi di felicità.

Guardate, ve lo dico in modo molto chiaro. Io non sono un santo, non sono un perfetto, non sono un “arrivato”, ho anche molti problemi, tante preoccupazioni e istanti in cui perdo la pazienza. Però non c’è giorno in cui non viva la felicità. Un istante. Qualche minuto. Un’ora. Una cena. Un lungo viaggio.

Sono i tempi in cui quotidianamente il Signore si manifesta rispondendo al mio desiderio di felicità. Anzi, rispondendomi con la manifestazione della sua Presenza. Non so se capite: dire che Dio risponde, non vuol dire che Dio fa ciò che noi abbiamo deciso debba accadere, ma significa dire che Lui vive con te, ti è accanto e ti da ciò che magari non vorresti ma che nel tempo si rivelerà come la cosa migliore.


Link al video

AUTORE: don Marco ScandelliSITO WEB CANALE YOUTUBE