don Marco Scandelli – Commento al Vangelo del 10 Dicembre 2020

90

Violenti: dall’esterno o dall’interno, fan male alla Chiesa

Il vangelo di oggi contempla una frase dalla difficile comprensione: si parla di una violenza che subirebbe il regno dei cieli attraverso la quale alcune persone – i violenti – sembra che se ne stiano impadronendo.

Che il Regno di Dio subisca violenza ogni giorno è sotto gli occhi di tutti. Sia all’esterno – per le persecuzioni, i rapimenti di missionari, i tentativi di limitare la libertà della Chiesa.

Ma anche all’interno – per l’atteggiamento spavaldo di quei cristiani che pensano di essere immuni dalle leggi dello stato e vivono pensando di essere ancora soldati implicati in una guerra santa o in una crociata. La violenza subita in entrambi i modi solo apparentemente fa pensare di essere dalla parte della ragione e di “raggiungere l’obiettivo.

Il vero cristiano vive come un agnello, pronto ad essere immolato, se necessario, pronto a fare un passo indietro, per il vero bene della Chiesa.


Link al video

AUTORE: don Marco ScandelliSITO WEB CANALE YOUTUBE