don Luigi Maria Epicoco – Commento al Vangelo del 1 Ottobre 2020 – Lc 10, 1-12

401

<<II Signore designò altri settantadue discepoli e li inviò a due a due davanti a sé in ogni città e luogo dove stava per recarsi>>. C’è sempre qualcosa che precede Gesù, ed è la testimonianza dei suoi discepoli.

Un cristiano dovrebbe avere come scopo proprio quello di preparare il terreno all’incontro con Cristo e mai sostituirsi a questo incontro. Una Chiesa che pensa di poter occupare il posto di Cristo non è autenticamente la sua Chiesa, perché una vera Chiesa fa crescere la nostalgia di lui, prepara il terreno affinché possa essere accolto, ma non pensa di essere la risposta ultima alla domanda di senso che riecheggia nel cuore degli uomini. Solo Gesù è la vera e unica risposta a questa domanda.

Noi abbiamo solo il compito di disseppellirla, di renderla possibile, di ravvivarla. È Pesperienza che capita, per esempio, quando si legge il diario di santa Teresa di Gesù Bambino che oggi festeggiamo. La testimonianza di questa piccola e straordinaria monaca carmelitana dischiude nei cuori di chi la legge, una nostalgia immensa di santità. Ella apre un piccolo varco, una piccola via, ed è proprio attraverso di essa che Gesù si fa spazio fino ad arrivare nella vita delle persone.

Ecco perché Teresina di Lisieaux è stata la perfetta incarnazione del discepolo descritto nel Vangelo: vi mando come agnelli in mezzo a lupi; non portate borsa, né bisaccia, né sandali e non salutate nessuno lungo la strada». La maggior parte della sua vita, Teresa l’ha vissuta in famiglia e poi in clausura. Eppure, il cuore missionario di questa donna ha attraversato in lungo e in largo la Chiesa.

Perché un discepolo sa di essere fragile come un agnello davanti a un lupo, ma sa anche che chi lo manda è più forte dei lupi, e per questo confida solo in lui e non in strategie o cose materiali. Una sperduta monaca francese ha suscitato più missionari di moltissime altre strategie pastorali, perché ha saputo preparare il cuore di molte persone all ‘incontro con Cristo senza mai prendere il suo posto.


AUTORE: don Luigi Maria Epicoco
PAGINA FACEBOOK
FONTE: Amen – La Parola che salva

AMEN ti offre in un unico volume giorno per giorno:

  • i testi della Santa Messa e la Liturgia delle Ore: Lodi Mattutine, Vespri e Compieta
  • il commento di Papa Francesco alle letture
  • meditazioni a cura di don Luigi Maria Epicoco e don Claudio Doglio
  • le Preghiere del cristiano, il Rosario, la Coroncina della Divina Misericordia e tante altre preghiere
  • il calendario liturgico

Pratico formato (cm. 11,5 x 14,4): 640 pagine – testo a caratteri grandi, ben leggibile.

ABBONATI A 12 MESI (12 NUMERI) A 34,90€
Prezzo verificato a maggio 2020