don Luigi Maria Epicoco – Commento al Vangelo del 1 Giugno 2020 – Gv 19, 25-34

475

Dove nasce la Chiesa? Essa nasce sotto la Croce: <<Stavano presso la croce di Gesù sua madre, la sorella di sua madre, Maria di Clèofa e Maria di Màgdala. Gesù allora, vedendo la madre e lì accanto a lei il discepolo che egli amava, disse alla madre: “Donna, ecco il tuo figlio!” Poi disse al discepolo: “Ecco la tua madre! E da quel momento il discepolo la prese nella sua casa>>.

La radice profonda della Chiesa è tutta dentro la maternità di Maria. Gesù si assicura che ogni credente che verrà dopo possa trovare non tanto un apparato giuridico, un circuito di regole, una raccolta di idee teologicamente corrette, ma che possa trovare una relazione significativa. Una relazione materna è fondamentalmente questo. La Chiesa è una relazione significativa nata da Cristo stesso. Ma ciò non basta a fare di noi una Chiesa. Cioè non basta avere un legame significativo tra di noi per renderci diversi.

C’è bisogno di una trasformazione, anzi sarebbe meglio dire di un cambiamento sostanziale. Così come serve il pane affinché la grazia cambi il pane nel Corpo e Sangue di Cristo, così servono delle relazioni significative che la grazia sostanzialmente cambia in sacramento, cioè in un segno efficace di salvezza. E questo cambiamento avviene proprio ad opera delle parole e dai fatti che accadono mentre Gesù è in croce.

Innanzitutto l’esperienza della sua sete: <<Dopo questo, Gesù, sapendo che ogni cosa era stata ormai compiuta, disse per adempiere la Scrittura: “Ho sete” La Chiesa nasce dal bisogno di Cristo di vedersi corrisposto nella sua sete d’amore. E non di rado a questa sete noi rispondiamo con l’aceto. La Chiesa poi ha un significato solo e soltanto perché ci dà i sacramenti, quelli scaturiti misticamente dal suo costato trafitto: <<Venuti però da Gesù e vedendo che era già morto, non gli spezzarono le gambe, ma uno dei soldati gli colpì il fianco con la lancia e subito ne uscì sangue e acqua>>.

Senza sacramenti la Chiesa è solo una pia associazione di buone intenzioni.


AUTORE: don Luigi Maria Epicoco
PAGINA FACEBOOK
FONTE: Amen – La Parola che salva

AMEN ti offre in un unico volume giorno per giorno:

  • i testi della Santa Messa e la Liturgia delle Ore: Lodi Mattutine, Vespri e Compieta
  • il commento di Papa Francesco alle letture
  • meditazioni a cura di don Luigi Maria Epicoco e don Claudio Doglio
  • le Preghiere del cristiano, il Rosario, la Coroncina della Divina Misericordia e tante altre preghiere
  • il calendario liturgico

Pratico formato (cm. 11,5 x 14,4): 640 pagine – testo a caratteri grandi, ben leggibile.

ABBONATI A 12 MESI (12 NUMERI) A 34,90€
Prezzo verificato a maggio 2020