don Luciano Vitton Mea – Commento al Vangelo del 9 Settembre 2021

40

La Legge Nuova

Con Gesù non è più una legge, fosse pure divina, a regolare i rapporti tra le persone, ma l’amore. La verità del suo messaggio non può in alcun modo essere condizionata da situazioni contingenti. Nessuna emergenza permette di annacquare la buona notizia di Gesù. Farlo significa tradirlo. E tradire il messaggio di Gesù equivale a tradire se stessi. L’amore, l’unico atteggiamento che Gesù ha chiesto ai suoi di rendere manifesto in maniera tangibile, non può mai venir meno nella comunità che si rifà al suo nome.  […] Continua a leggere il commento di don Luciano sul sito nondisolopane.it


Articolo precedentep. Gian Paolo Carminati – Commento al Vangelo del 12 Settembre 2021
Articolo successivoLc 6, 39-42