don Luciano Vitton Mea – Commento al Vangelo del 13 Novembre 2021

61

Nella storia della salvezza Dio non è mai stato solo un parto della fantasia, un’ipotesi senza realtà: Dio si fa vedere e sentire. E camminava con loro: Dio è stato ed è per tutti il Signore che vive insieme al suo popolo e lo accompagna nelle sue scelte fondamentali fino al punto di farsi carne come noi perché potessimo vederlo così come egli è. Perché potessimo sperimentare di che tempra sia e cosa significhi per noi quell’amore pensato fin dalla notte dei tempi. Ma tutto questo attraverso i gesti più piccoli, che non siamo abituati a compiere nella nostra vita senza pensarci troppo. Siamo chiamati continuamente a vivere con il Signore e a percorrere con lui il tratto terreno della nostra esistenza. […]

Continua a leggere il commento di don Luciano sul sito nondisolopane.it


Articolo precedentedon Franco Mastrolonardo – Commento al Vangelo di oggi – 13 Novembre 2021
Articolo successivodon Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 13 Novembre 2021