don Ivan Licinio – Commento al Vangelo del 7 Maggio 2021

80

«Questo vi comando: che vi amiate gli uni gli altri».

Gesù comanda di amarci a partire dal suo esempio: amatevi come io ho amato voi. Non avrebbe bisogno di ordinarcelo ma purtroppo il Signore conosce quanto gli uomini siano capaci di egoismo e sopraffazione dell’altro. Infatti Gesù non impartisce ordini come fa un padrone con i suoi servi ma ce lo chiede da amico, come uno che tiene a noi, al nostro bene, come uno che conosce ciò di cui abbiamo davvero bisogno.

Sa anche quanto sia difficile amare l’altro ma ci dice che «non voi avete scelto me, ma io ho scelto voi», cioè non siamo noi a scegliere chi amare ma è il Signore a farci incontrare chi, nonostante il suo caratteraccio, potrebbe aver bisogno della nostra riserva di amore.

Buon cammino, insieme al Risorto!


Fonte: don Ivan Licinio oppure il canale Telegram

Articolo precedenteSuor Cuqui Gonzalez – Commento al Vangelo del 6 Maggio 2021
Articolo successivoArcidiocesi di Pisa – Commento al Vangelo del 7 Maggio 2021