don Ivan Licinio – Commento al Vangelo del 29 Giugno 2021

70

SANTI PIETRO E PAOLO APOSTOLI
«Ma voi, chi dite che io sia?».

Chi è Gesù? Prima o poi viene per tutti il momento di porsi questa domanda. Una volta saputo cosa dice la gente, devo decidere chi è Gesù per me. Risponde bene Pietro: «Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente». Per questa risposta gli sarà conferito da Gesù il potere di sciogliere, di liberare, attraverso la Chiesa, gli uomini dal laccio del peccato.

Ma sappiamo anche che lo stesso Pietro, successivamente, non accetterà il discorso di Gesù sulla sofferenza e al momento della croce lo rinnegherà. Questo a significare che conoscere Gesù non è qualcosa che avviene una volta e per sempre ma è un cammino. Lo sa bene Paolo che ha fatto della sua fede un itinerario non sempre semplice ma sicuramente proficuo e gratificante.

Dobbiamo, allora, continuamente chiederci chi è Gesù per noi, così che possiamo continuare questo cammino con coerenza, fiducia e coraggio.

Buon cammino, insieme.


Fonte: il sito di don Ivan Licinio oppure la sua pagina Facebook oppure il canale Telegram

Articolo precedentedon Marco Scandelli – Commento al Vangelo del 29 Giugno 2021
Articolo successivoArcidiocesi di Pisa – Commento al Vangelo del 29 Giugno 2021