don Ivan Licinio – Commento al Vangelo del 19 Aprile 2021

75

«Questa è l’opera di Dio: che crediate in colui che egli ha mandato».

Se la fede nasce dall’incontro con Gesù è importante chiedersi cosa ci spinge a cercarlo ancora. La folla non cerca la salvezza di cui è portatore il Nazareno, ma il pane. Qualcosa che sazi al momento ma che non è la risposta definitiva. Ognuno ha fame e sete di qualcosa: è la fame di senso dell’uomo che pensa di riempire quel vuoto a forza di cose.

Questa folla aspetta il pane per poter riconoscere il Messia, un po’ come noi che siamo sempre a caccia di un segno per ammettere che Dio esista. Dobbiamo vedere per credere. Gesù, invece, ci chiede di credere per vedere. Se ci fidiamo di Lui, se coltiviamo la sua amicizia nella preghiera, nella carità, nei piccoli gesti di ogni giorno, allora i nostri occhi riconosceranno le grandi opere del suo amore nella nostra vita.

Buon cammino, insieme al Risorto!


Fonte: don Ivan Licinio oppure il canale Telegram

Articolo precedenteDon Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 19 Aprile 2021
Articolo successivodon Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 19 Aprile 2021