don Francesco Paglia – Commento al Vangelo del 3 Ottobre 2020

197

“Nulla vi potrà danneggiare”

Stamattina mi colpisce tanto questa frase del vangelo di oggi, e penso non ci sia affermazione più bella e rassicurante del Signore… I 72 discepoli erano andati a predicare, hanno scacciato i demoni, e Gesù aveva visto con i suoi occhi la caduta di Satana e dei suoi angeli ribelli… La missione inizia a portare frutto…

E insieme con essa possono sorgere però dubbi, timori, paure… Lottare contro il demonio, avere a che fare con lui che prende possesso nella cattiveria, arroganza, maleducazione della gente… Non é sempre così facile…

Ma non c’è da preoccuparsi dice Gesù, nulla vi danneggerà… Questa non é una sorta di assicurazione sulla vita, ma sulla vita eterna! Voi tranquilli, i vostri nomi sono scritti nei cieli, rimanete lì! Con il cuore fisso in alto, con il cuore stretto a Dio, e Lui vi custodirà come vi ha custoditi fino ad oggi! Se ci guardiamo indietro non ci sentiamo che siamo già abbracciati e protetti dal buon Dio?

Perché temere il domani?


A cura di don Francesco Paglia

Coordinatore del Centro diocesano vocazioni della Diocesi di Frosinone