don Francesco Paglia – Commento al Vangelo del 26 Maggio 2020

147

“questa é la vita eterna, che conoscano te, e colui che hai inviato”

Quando penso alla vita eterna subito mi proietto alla vita dopo la morte, la vita che avremo dove non ci sarà più lutto né pianto, ma pace e gioia perché saremo tutti davanti al Padre a godere del suo amore e della sua gioia… Una visione celestiale che però ci fa mettere in una condizione di attesa e di desiderio… Perché non possiamo immaginare cosa sarà quello che vivremo…

Ma di fronte a questa parola di Gesù, mi rendo conto di quanto sia importante guardare ad un’altra dimensione… La vita eterna si può pregustare già qui, su questa terra… Perché la vita eterna é conoscere Dio! Quel conoscere che é amore intimo, pieno, una conoscenza che si riempie di amore per il Padre… Quando vivi nell’amore vivi già nella gioia, quando ti senti amato non hai bisogno di surrogati di felicità momentanee…

Ami! E l’amore é il filtro attraverso cui vedi ogni cosa e sperimenti la bellezza della vita perché già profuma di vita eterna! Semplicemente ama il Padre! Conoscilo in profondità con tutto il tuo cuore e capirai il salto di qualità della tua vita!


A cura di don Francesco Paglia

Coordinatore del Centro diocesano vocazioni della Diocesi di Frosinone