don Domenico Bruno – Commento al Vangelo del 9 Giugno 2022

48

- Pubblicità -

Commento al Vangelo di Mercoledì 9 Giugno 2022 – X settimana tempo ordinario

È interessante che la parola “accordare” abbia come radice -cor, ovvero “cuore”, quindi accordarsi significa portare nel cuore, conciliarsi, fare in modo che tutti i cuori siano felici. 

Gesù lo sa, per questo invita a rendere lode a Dio dopo aver compiuto un atto di amore, di riconciliazione, caratteristica propria del Padre. Quello di Gesù è il desiderio profondo di aiutare ogni uomo a ricordare la propria natura di figlio di Dio… e ogni figlio somiglia al Padre.

Sarebbe bello che ogni figlio di Dio avesse come sogno quello di amare come ama Dio… da questo dimostreremo di essere Suoi figli.

  • E tu, prima di avvicinarti all’altare ti preoccupi di essere riconciliato/a con tutti i fratelli/sorelle?

Fonte: il blog di don Domenico | Unisciti al suo canale Telegram @annunciatedaitetti oppure clicca QUI |Visita anche il suo canale YOUTUBE


Articolo precedentedon Franco Mastrolonardo – Commento al Vangelo di oggi – 9 Giugno 2022
Articolo successivoFabrizio Morello – Commento al Vangelo del giorno, 9 Giugno 2022