don Domenico Bruno – Commento al Vangelo del 13 Maggio 2022

51

- Pubblicità -

Commento al Vangelo di Venerdì 13 Maggio 2022 – IV Settimana di Pasqua

Avere fede è un atto che va continuamente rinnovato. Ogni giorno.

È un pò superficiale dire di credere e poi non seguire il Signore, così come è assurdo dire “voglio conoscere l’Australia”, ma di fatto non mi metto mai in viaggio per andarci.

Avere fede in Gesù significa conoscere e credere che Lui è davvero la via da seguire, la verità che apre gli occhi, la vita pienamente realizzata che tutti vorremmo.

Se la nostra destinazione finale è la vita eterna, il Paradiso, mi sono mai chiesto se sto seguendo la strada giusta? Che via sto percorrendo per arrivarci? Le mie scelte, le mie parole… rivelano il desiderio di questa meta?

Fonte: il blog di don Domenico | Unisciti al suo canale Telegram @annunciatedaitetti oppure clicca QUI |Visita anche il suo canale YOUTUBE


Articolo precedentedon Franco Mastrolonardo – Commento al Vangelo di oggi – 13 Maggio 2022
Articolo successivoArcidiocesi di Pisa – Commento al Vangelo del 13 Maggio 2022