don Cristiano Mauri – Commento al Vangelo del 23 Maggio 2019

52

In carne e ossa

Il commento al Vangelo del giorno di don Cristiano Mauri

Link al video

Trascrizione parziale del video (qui tutta)

Nei versetti precedenti a questi, Gesù ha declinato il proprio rapporto con il Padre e con i suoi discepoli attraverso l’immagine ricca della Vite (Gesù), i Tralci (discepoli) e il Vignaiolo (il Padre).

«Rimanere in me» è l’invito forte fatto ai suoi, come via per restare nella cura del Padre e portare frutto nella propria vita.

In questi versetti viene rimodulato il rapporto Padre-Figlio nei termini di una relazione d’amore. È il cuore del racconto giovanneo: facendo di Gesù l’oggetto del suo amore, Dio rivela al mondo il suo vero volto, quello della sollecitudine e della generosità.

Il «come» che Giovanni utilizza, concatena ciò che il Padre ha fatto per il Figlio con ciò che il Figlio ha fatto per i discepoli, affermando che in Gesù si manifesta storicamente l’amore divino.

Sulla base di questa affermazione, il «rimanere in Gesù» dei versetti precedenti, diventa qui «dimorare nel suo amore», facendo intendere l’amore come dono da parte di Dio ma anche come esigenza forte della vita dei discepoli: amare e portare frutto sono strettamente legati.

[…]

Leggi tutta la trascrizione del video sul sito di don Cristiano.

[box type=”info” align=”” class=”” width=””]Qui puoi continuare a leggere altri commenti al Vangelo del giorno.[/box]

[box type=”shadow” align=”” class=”” width=””]

Rimanete nel mio amore, perché la vostra gioia sia piena.

Dal Vangelo secondo Giovanni
Gv 15, 9-11

In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli:

«Come il Padre ha amato me, anche io ho amato voi. Rimanete nel mio amore.
Se osserverete i miei comandamenti, rimarrete nel mio amore, come io ho osservato i comandamenti del Padre mio e rimango nel suo amore.
Vi ho detto queste cose perché la mia gioia sia in voi e la vostra gioia sia piena».

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

[/box]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.