don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del giorno, 18 Luglio 2019

15

Riflessione al brano del Vangelo della domenica a cura di don Claudio Bolognesi

Dal Vangelo di oggi:

“Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro”. (Mt 11,28)

Sai che la nostra normalità è essere “stanchi e oppressi”. Le ferie estive, sacrosante, non cambiano radicalmente questa cosa. 

La cambia se facciamo di Te il compagno di strada, la meta. Tu, che hai preso sulle spalle il peso della croce, di ogni croce, sei il ristoro.

Qui puoi continuare a leggere altri commenti al Vangelo del giorno.

Io sono mite e umile di cuore.

Dal Vangelo secondo Matteo
Mt 11, 28-30

In quel tempo, Gesù disse:
«Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro.
Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per la vostra vita. Il mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero».

Parola del Signore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.