don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 9 Marzo 2020 – Lc 6, 36-38

202

Dal Vangelo di oggi:
“Siate misericordiosi, come il Padre vostro è misericordioso”. (Lc 6,36)

C’è una misericordia che lascia perplessi, fatta di “cosa vuoi mai che sia”. Un non voler vedere che diventa non volersi fare carico del fratello, del figlio che sbaglia.
Poi c’è misericordia del Padre. Che nasce dal vedere fino in fondo ciò che c’è in noi. E non lascerà fuori di casa colui che Tu, Figlio, hai già caricato sulle Tue spalle.


Perdonate e sarete perdonati.
Dal Vangelo secondo Luca Lc 6, 36-38 In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Siate misericordiosi, come il Padre vostro è misericordioso. Non giudicate e non sarete giudicati; non condannate e non sarete condannati; perdonate e sarete perdonati. Date e vi sarà dato: una misura buona, pigiata, colma e traboccante vi sarà versata nel grembo, perché con la misura con la quale misurate, sarà misurato a voi in cambio». Parola del Signore