don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 8 Marzo 2021

78

Dal Vangelo di oggi:
Poi aggiunse: «In verità io vi dico: nessun profeta è bene accetto nella sua patria». (Lc 4,24)

Viene il dubbio che siano più fortunati quelli che non hanno mai sentito parlare di Te. 
Che Ti scoprono improvvisamente da adulti, con la forza della novità. 
Noi neppure ricordiamo la prima volta che ci hanno parlato di Te. 
Certo che Ti diamo per scontato. Accoglierti non è la nostra priorità. 
Ma te la sei cercata Tu. 
Solo correndo questo rischio potevi entrare nella quotidianità che rende vero l’amore.

Articolo precedenteJavier Massa – Commento al Vangelo del 7 Marzo 2021
Articolo successivoSr. Palmarita Guida – Commento al Vangelo del 8 Marzo 2021