don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 6 Marzo 2021

96

Dal Vangelo di oggi:
“Mi alzerò, andrò da mio padre e gli dirò: Padre, ho peccato verso il Cielo e davanti a te; non sono più degno di essere chiamato tuo figlio”. (Lc 15,18-19)

Hai chiesto l’eredità e sei andato per la tua strada: era tuo diritto. Quei beni li hai buttati via: non sei né il primo né l’ultimo. 
Ma hai gettato via te stesso, ti sei confuso con i porci… infine hai dubitato di poter essere riaccolto come figlio. 
Questo è il tuo peccato. 
Aiutaci Signore a tenere da conto noi stessi. A fidarci del Tuo amore.

Articolo precedenteSr. Palmarita Guida – Commento al Vangelo del 6 Marzo 2021
Articolo successivodon Nicola Salsa – Commento al Vangelo del 6 Marzo 2021