don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 4 Aprile 2020

121

Dal Vangelo di oggi:
«Che cosa facciamo? Quest’uomo compie molti segni. Se lo lasciamo continuare così, tutti crederanno in lui, verranno i Romani e distruggeranno il nostro tempio e la nostra nazione». (Gv 11,47-48)

È facile condannare questo modo di ragionare. Ma ogni giorno tutti noi ci caschiamo. Quando mescoliamo fede, ideali, con necessità pratiche e portafoglio, sappiamo chi vince. Questo è l’inganno diabolico: credere che non ci sia scelta. Di essere obbligati a scegliere il male. Non è mai vero.